分类
未分类

Con gli steroidi, tanti muscoli ma poca memoria

Con gli steroidi, tanti muscoli ma poca memoria

Un quantitativo troppo basso non permette di avere risultati, tuttavia anche gli effetti collaterali riscontrabili sono strettamente correlati al quantitativo di steroidi assunti. “I rischi per la salute legati all’utilizzo prolungato di steroidi oramai sono piuttosto ben documentati”, spiega Tom Heffernan, coordinatore dello studio apparso sul The Open Psychiatry Journal. “Quello che si conosce molto poco invece sono le conseguenze che il loro utilizzo può avere sulla quotidianità”.

  • Il Project inVictus nasce dalla voglia di dare al fitness, al benessere e all’attività fisica una nuova Visione.
  • Sulla base dei risultati dei controlli antidoping effettuati e raccolti in un report pubblicato con cadenza semestrale sul sito del Ministero della Salute, è possibile osservare come proprio tra gli atleti non professionisti l’utilizzo illecito di anabolizzanti sia alquanto diffuso.
  • “I nostri risultati suggeriscono che l’utilizzo prolungato di queste sostanze ha un impatto significativo sulla memoria e sulla capacità di ricordare eventi della quotidianità.
  • Il culturista non è più in grado di smettere le assunzioni, perché in caso contrario oltre che a diventare ridicolo fisicamente, cadrebbe anche vittima, molto spesso, di gravi depressioni.
  • Il risultato è un muscolo più grande e forte di prima e ad ogni nuovo allenamento l’atleta aggiunge massa forza e velocità.
  • Per questo motivo gli effetti collaterali sono solitamente più gravi di quelli derivanti dall’uso di steroidi anabolizzanti prescritti.

Gli eventi
avversi comunemente registrati durante il trattamento con prednisone e
deflazacort includevano aumento di peso, aspetto cushingoide, aumento
dell’appetito, obesità e ritenzione di liquidi. A fronte degli effetti sulla forza e sulla massa muscolare, che si mantengono fintanto che la sostanza dopante rimane nel circolo sanguigno, gli effetti secondari sono devastanti e possono nocere gravemente alla salute per il resto della vita. Queste sostanze possono essere assunte in capsule, in compresse, in fiale intramuscolari ed in gel ad assorbimento trans-cutaneo. Gli steroidi anabolizzanti più usati sono il nandrolone in fiale (Decadurabolin ®), il mesterolone (Proviron ®), l’oxandrolone (Anavar ®), il testosterone undecanoato (Andriol ®) e lo stanazolo (Winstrol ®).

Anabolizzanti e sport

Il costo di queste sostanze è molto elevato e l’utilizzo a scopo di doping necessita della complicità di personale sanitario, salvo l’approvvigionamento illegale attraverso l’acquisto on line da siti con base nell’Europa dell’Est o in Thailandia. E’ possibile effettuare una distinzione generale tra gli effetti collaterali che si verificano durante un ciclo, come la ginecomastia, la ritenzione idrica e l’aggressività, e quelli che si verificano dopo un ciclo, cioè disfunzione erettile e calo della libido. Come si può notare, qualsiasi steroide ha un’ampia gamma di effetti positivi sul corpo di un atleta.

Queste sostanze sintetiche, che simulano l’azione degli ormoni sessuali androgeni come il testosterone e i suoi derivati, sono in grado di innescare e accelerare l’anabolismo. Quest’ultima è la fase del metabolismo caratterizzata dalla trasformazione di proteine, carboidrati, grassi e altri composti ingeriti attraverso l’alimentazione. Questo processo autoindotto, che normalmente viene portato a compimento dagli ormoni secreti dall’organismo, consente di aumentare la massa muscolare e diminuire la massa grassa. Ciò comporta, oltre a un fisico “pompato”, un aumento della resistenza allo sforzo fisico e, di conseguenza, un importante miglioramento delle performance sportive.

Che cosa sono gli steroidi anabolizzanti

Sono farmaci che già molti anni fa venivano usati per la cura di varie malattie debilitanti e croniche, come l’anemia, la denutrizione, disturbi dell’accrescimento; ne esistono di vari tipi e molecole, ma più o meno hanno tutti gli stessi scopi ed effetti. Gli anabolizzanti hanno un ruolo nella medicina moderna, per esempio vengono raccomandati a uomini anziani che non producono abbastanza testosterone o in casi di perdita di tono muscolare o pubertà ritardata. Sono versioni artificiali del testosterone naturale prodotte in laboratorio e l’assunzione non è dannosa se non si superano le dosi fisiologiche.

Alcuni soggetti hanno usato la strategia “blast and cruise” in cui cicli con dosaggi multipli ed elevati venivano alternati a una dose di mantenimento più bassa. Così come in Italia, anche nei Paesi Bassi la produzione e il commercio senza licenza di anabolizzanti androgeni steroidei è vietato; tuttavia, l’acquisto illegale di tali prodotti in tutto il mondo appare abbastanza semplice, sia tramite i rivenditori locali sia attraverso il web. Tuttavia, questo farmaco richiede una PCT accuratamente selezionata a causa dei suoi numerosi effetti collaterali. Ricordatevi che per aumentare la massa ci vuole si un allenamento intenso e ben strutturato, ma soprattutto una dieta adeguata, ad alto tasso proteico.

Steroidi: cosa sono, a cosa servono, effetti collaterali

Al suo interno è possibile trovare un dettagliato elenco (sotto la voce Agenti anabolizzanti, Anabolic Agents) degli steroidi anabolizzanti vietati. L’evidenza suggerisce che i sollevatori di pesi che abusano di steroidi anabolizzanti hanno tendini più rigidi, il che potrebbe portare a un aumento del rischio di lesioni tendinee. Le donne possono sperimentare una crescita eccessiva di peli sul corpo ma perdono i capelli. Con la somministrazione continua di steroidi, alcuni di questi effetti diventano irreversibili.

Con una elevata assunzione di steroidi il fegato viene sovraccaricato e ha maggiori difficoltà a svolgere la sua funzione. Anche nel caso di patologie oncologiche a carico di questo organo, si riscontra un’incidenza negativa portata dall’abuso richworldsports di steroidi. Si può verificare ginecomastia, ovvero una crescita anomala delle mammelle maschili. Ciò avviene perché l’organismo tenta di compensare l’eccessiva quantità di ormoni androgeni generando un’ipertrofia del tessuto mammario.

Gli steroidi anabolizzanti possono essere usati in modo sicuro?

Gli atleti usano spesso molti steroidi contemporaneamente (una pratica chiamata “assunzione impilata”), assumendoli per vie diverse (per via orale, per iniezione o per via transdermica). Le assunzioni ciclica, impilata e piramidale sono destinate a potenziare gli effetti desiderati e minimizzare gli effetti nocivi, ma sono disponibili scarse prove scientifiche a sostegno di tali benefici. Per un weightlifter di alto livello in un paese con test antidoping molto severi, il 10% è una differenza enorme. 10% è spesso la differenza tra vincere una gara internazionale e non qualificarsi e quasi certamente la differenza tra vincere una medaglia ed entrare nei primi 10.

dei dati di navigazione.

Nel culturista  il doping assume connotati psicologici, una forma di vera e propria (tossico)dipendenza. Il culturista non è più in grado di smettere le assunzioni, perché in caso contrario oltre che a diventare ridicolo fisicamente, cadrebbe anche vittima, molto spesso, di gravi depressioni. È doveroso far capire agli utenti che questo articolo è scritto solo a scopo informativo, senza pregiudizi verso chi sceglie liberamente la strada del doping. Non è neanche un incitamento all’uso di sostanze dopanti, ma rendere consapevole l’utente medio di cosa sia il doping e che effetti abbia sul nostro organismo.